giovedì 08 Ottobre 2015 Ambiente Efficienza energetica Eventi

A Manutencoop il Financial Energy Efficency Award

Premiato il progetto di riqualificazione del Policlinico S. Orsola – Malpighi di Bologna, primo esempio in Italia di “obbligazioni di progetto”. Gli EE Awards sono assegnati annualmente da CESEF, il Centro Studi sull'Economia e il Management dell'Efficienza Energetica.

Manutencoop Facility Management premiata agli "Energy Efficency Awards" per la categoria "Financial" con il progetto di riqualificazione dei sistemi di produzione di energia dell'Azienda Ospedaliera Policlinico S. Orsola – Malpighi di Bologna.

Gli "Energy Efficiency Awards", quest'anno alla prima edizione, sono assegnati da CESEF, Centro Studi sull'Economia e il Management dell'Efficienza Energetica a tre interventi di Efficienza Energetica di particolare importanza nel panorama nazionale per le categorie "Project", "Strategic" e "Financial".

Il premio è stato assegnato a Manutencoop, in qualità di capogruppo del raggruppamento di imprese (di cui fanno parte anche Siram S.p.A. e Sinloc) che ha realizzato il progetto, "per aver attivato con successo - così recita la motivazione - un'operazione di finanza strutturata attraverso l'emissione di un Project Bond".

L'intervento di riqualificazione in corso all'ospedale Sant'Orsola è, infatti, realizzato in regime di project financing per un valore complessivo di 41 milioni di euro e finanziato per 32 milioni attraverso un project bond emesso da Progetto ISOM S.p.A., la società di progetto costituita dai soci dell'RTI, Manutencoop, Siram e Sinloc. Il Project Bond è stato integralmente sottoscritto dal Fondo Europeo per l'Efficienza Energetica (EEEF), una innovativa partnership pubblico‐privato nata per finanziare esclusivamente interventi di efficienza energetica e rappresenta il primo esempio in Italia di "obbligazioni di progetto".

Il progetto finanziato prevede la costruzione di una nuova centrale di tri-generazione e la realizzazione di una nuova rete di distribuzione di riscaldamento e raffreddamento che consentirà un risparmio di energia primaria pari a 4.863 tep annui con una riduzione del 27% dei consumi attuali del Policlinico.

I premi sono stati assegnati, attraverso votazione segreta, da una giuria composta dai Partner del CESEF e da alcuni membri dei Comitati della rivista "Management delle Utilities e delle Infrastrutture".

I riconoscimenti, consegnati a Milano in occasione del Workshop CESEF 2015, hanno lo scopo di valorizzare al meglio le best practice nazionali del settore, con l'auspicio di portare a sistema i migliori progetti e le migliori strategie e di aiutare lo sviluppo del mercato dell'Efficienza Energetica.

Guarda la presentazione video del progetto premiato