Il Progetto TREEDOM

Il Progetto TREEDOM

Rekeep per l’economia circolare

Rekeep progetta e realizza i propri servizi pensando alle future generazioni e ad un ambiente più resiliente. Per offrire servizi sostenibili ai propri clienti più attenti ed esigenti Rekeep ha sviluppato un innovativo progetto di impronta green insieme a Treedom, società fiorentina nata nel 2010 specializzata nella promozione di progetti agroforestali quali, in particolare, la piantumazione di nuovi alberi per apportare benefici ambientali e sociali.

Grazie a Rekeep. il può essere più sostenibile sia da un punto di vista ambientale che sociale; comunicare con facilità di avvalersi di servizi green; «fare» CSR e comunicazione ambientale; condividere il proprio impegno green con i propri stakeholder.

L’ Approccio Treedom

Un calcolatore che stima la produzione equivalente di CO2 dovuta all’erogazione dei servizi offerti ai clienti Rekeep. Il software realizzato stima le  emissioni di gas ad effetto serra (GHG), prodotte durante tutte le fasi del ciclo di vita. Il calcolatore, sommando i risultati parziali relativi ad ogni attività che compone il servizio erogato, totalizza la CO2 emessa.

La CO2 emessa può essere  neutralizzata attraverso il processo di fotosintesi clorofilliana di nuovi alberi appositamente piantumati. Tramite lo stesso software è possibile stimare il numero di alberi necessari per la neutralizzazione.

La foresta del cliente

ogni albero piantato da Treedom è geo-localizzato, fotografato e visibile su Google maps e costituisce la «foresta del cliente», disponibile al cliente per le sue attività di comunicazione e/o relazionali. La foresta del cliente fa parte di un progetto forestale di micro carbon credit in East Africa con un grant da AECF*. Partner del progetto è WIRIO (Wide Rescue Initiative Organization), una NGO keniota che si occupa di migliorare le condizioni dei contadini nelle aree rurali attraverso la conservazione dell’ambiente esistente.*